Skip to content Skip to footer

Miglior Corto

Il Premio Miglior Corto è assegnato dalla giuria artistica presieduta da Pierfrancesco Diliberto, in arte PIF, autore televisivo e regista cinematografico.

Vince il Premio Miglior Corto è Shhh! di Shamir Raiapov. 

Miglior Regia

Il Premio Miglior Regia è il secondo assegnato dalla giuria artistica presieduta da Pierfrancesco Diliberto, in arte PIF, autore televisivo e regista cinematografico.

Vince il Premio Miglior Regia è The Pitman di Neda Haji Mirzaei.

Premio Intercultural

La sostenibilità riguarda anche e soprattutto la società in cui viviamo. Una società sostenibile tutela tutte le parti che la compongono, favorendo l’interculturalità. Compongono la giuria Intercultural le donne della Casa di Giorgia, struttura del Centro Astalli che accoglie donne in fuga da guerre e persecuzioni.

Vince il Premio Intercultural The Only Woman di Ehsan Solgie.

Premio del Pubblico

Gli studenti di scuole del cinema compongono la Giuria del Pubblico.
È un premio assegnato da giovani studenti di cinema, provenienti da scuole di tutta Italia.

Vince il Premio del Pubblico Shine on Us di Shang-Yan Jiang. 

Premio Futuro

Il Premio Futuro è assegnato da Erminio Perocco, Regista e Creative Director.

Son of a PItch offrirà al vincitore la distribuzione gratuita del corto.
Questo premio è un invito a credere nel futuro cinematografico degli autori

Vince il Premio del Futuro Outlaw di Yu-Ching Ling.

Premio Sostenibilità

eFM darà un riconoscimento che dimostra il legame dell’azienda con il mondo del cinema, in cui lo spazio è sempre funzionale alla creazione di una storia, di una relazione, di un’esperienza.

Vince il Premio Sostenibilità Shine on Us di Shang-Yan Jiang.

Premio Territori invisibili, di confine e di domani

Un riconoscimento voluto dall’architetto Alfonso Femia. Nasce su ispirazione sul lavoro degli Atelier(s) Alfonso Femia centrato su quelle persone e luoghi che incantano con il proprio fascino, sollecitando la ricerca di quello che ancora non si vede.

Vince il Premio del Territori invisibili, di confine e di domani è Luisa è al mare di Giuseppe Caponio.

Patrocini

Go To Top